CANI DA SALVATAGGIO

I bagnini a quattro zampe o, più propriamente, i cani da salvataggio nautico sono le unità cinofile, composte da uomo e cane, addestrate al salvataggio in acqua. Questi animali, grazie ad un vero e proprio addestramento con relativo brevetto, affiancano spesso i bagnini tradizionali nel pattugliamento delle nostre spiagge. Amati dai bambini e ammirati dagli adulti, questi cani danno dimostrazione della loro forza e intelligenza sfidando le onde nell’obiettivo di salvare vite in pericolo. Le razze più adatte a questo tipo di attività sono quelle che naturalmente hanno già maggiore familiarità con l’acqua come i Terranova, i Labrador o i Golden Retriver ma anche altre razze, purchè della taglia giusta, possono approcciarsi all’addestramento.

SAUCS Costa Maremmana

La Scuola di Addestramento Unità Cinofile da Salvataggio, denominata S.A.U.C.S Costa Maremmana, che dal 01/01/2014 ha sede legale e operativa a Piombino, è nata per addestrare e effettuare corsi, (sia a terra che in acqua), volti a preparare al meglio cani e conduttori per portarli all’esame finale per il conseguimento dei vari gradi di brevetto di “cane da salvataggio in acqua”, brevetti sia sportivi che operativi.

Le Unità cinofile brevettate del gruppo collaborano insieme alle principali istituzioni (Comuni, Guardia Costiera, Protezione civile, ASL, Croce rossa, Misericordia, Pubbliche assistenze ecc.) allo scopo di tutelare l’incolumità dei bagnanti, intervenire durante le calamità naturali, e tutte le volte che si può rendere utile il loro intervento. Inoltre, attraverso le innumerevoli iniziative di sensibilizzazione e manifestazioni, cerchiamo di diffondere la cultura cinofila e un approccio corretto e in sicurezza con il mare.

VAI AL PROGRAMMA